Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che tu abbia accettato il loro uso.

 

NODO DIAMANTE

o

GASSA DIAMANTE

 Nodo Diamante

Per costruire una Ogiva in Dyneema possiamo utilizzare il Nodo Diamante detto anche Gassa Diamante. Questo nodo risulta un po' complicato e soprattutto risulta abbastanza difficile riuscire a farne due della stessa lunghezza. Il sistema più veloce e preciso e quello di utilizzare le palline in ottone o plastica (Vedi Ogiva in Dyneema con Palline).

Per la costruzione prendiamo uno spezzone di Dyneema da 1,5 mm, per le prime volte consiglio uno spezzone di almeno 40 cm. Per comodità di spiegazione ho colorato i capi dello spezzone di colore Rosso il capo Sinistro e Verde il capo destro.A seconda del capo che dovremmo utilizzare ho "acceso" il colore di riferimento e chiamerò Dormiente il capo che non verrà utilizzato. 

FASE 1: Con il capo Sinistro effettuiamo un anello, passando prima sopra il Dormiente e poi dietro.

 Nodo Diamante

 FASE 2: A questo punto prendiamo l'altro capo (Destro) ed effettuiamo un anello speculare al primo. Passando sotto il dormiente, sopra a tutto e poi dentro il primo anello

Nodo DiamanteFASE 3: Continuiamo con il capo destro e rifacciamo un altro anello identico al precedente.

 Nodo Diamante

 FASE 4: Per finire riprendiamo il capo sinistro e rifacciamo un altro anello identico al primo.

Nodo Diamante

 Abbiamo finito, non ci manca che assuccare il nostro Nodo Diamante.

Con una mano terremo fermi ed insieme i due capi (Sx e Dx) e con l'altra l'anello. Una volta serrato taglieremo gli spezzoni in eccesso e con un accendino fermeremo il nodo. Per chi lo desidera si può aggiungere un dubetto termorestringente per irrigidire la nostra ogiva e renderla più simile ad una in acciaio.

 

Nodo Diamante


 

A questo punto non ci resta che infilarla nel nostro elastico. Come? Accedi alla pagina dedicata (Linck: Strumenti per inserire Ogive Diamante)

 

Non manca che imparare a fare il nodo per legare il Dyneema da 2 mm con i due "braccetti".

 

 

A BREVE: Accedi al PDF con tutta la seguenza, lo potrai stampare e tenere dentro la tua cassetta degli attrezzi senza dover ogni volta accendere il computer